Lettera della Presidente

Marzo / Aprile 2019


Essere Exallievi...
 


Carissime e carissimi,
essere exallieve ed exallievi è: un dono, un impegno, una responsabilità. È quanto è emerso dalle due giornate di incontro, a Roma, delle Presidenti e delle Delegate di Federazione italiane lo scorso febbraio.

È dono perché siamo entrate a far parte di una grande famiglia e ne abbiamo assorbito il carisma: quello di Don Bosco e Madre Mazzarello.
Un dono di grande valore, che non possiamo custodire gelosamente, ma dobbiamo condividere. Di qui la nostra missione. L’Associazione oggi è chiamata a tenere viva più che mai la fiaccola del carisma per trasmetterla, accesa, alle generazioni future.
 
È impegno che ci coinvolge individualmente e come gruppo. Dobbiamo esserci, qui, ora, nelle periferie esistenziali in cui la Chiesa è invitata a camminare, con gli strumenti del nostro tempo, con il linguaggio dei nostri giovani, assumendo le loro domande, le loro problematiche, la loro tristezza, la loro solitudine, ma anche la loro gioia e le loro speranze.
 
È responsabilità di mantenere vivo il carisma pur in mezzo a tante difficoltà, soprattutto nelle Unioni dove non sono più presenti le Figlie di Maria Ausiliatrice.
 
Il futuro è ancora nostro: non lasciamocelo sfuggire!
Su queste convinzioni noi exallieve ci uniamo, nell'augurio, alla Madre Generale, per la "Festa del Grazie 2019" e, con lei, ad ogni Figlia di Maria Ausiliatrice di tutto il mondo.
 
Un caro saluto.
 
                                                                                                                 Maria Maghini
                                                                                                         Presidente Confederale

Ultime notizie

VIDEO